Linuxdoc Linux Questions
Click here to ask our community of linux experts!
Custom Search

5. Aree di discussione pubbliche in lingua italiana

Il mezzo preferenziale per le comunicazioni tra gli utenti del Software Libero è, in Italia come nel resto del mondo, Internet: per questo sono sorte numerosissime aree di discussione in cui fare annunci, richiedere assistenza tecnica, organizzare attività, ecc...

Spesso un nuovo utente può rimanere sconcertato dalla varietà di aree di discussione esistenti e dall'enorme quantità di messaggi che vengono inviati. Può, inoltre, incorrere a volte nelle ire degli iscritti più esperti qualora utilizzasse impropriamente, nella forma come nella sostanza, il mezzo di comunicazione. Risultano quindi necessari dei consigli di massima, ovvi per gli utenti più esperti, ma che possono costituire un'assoluta novità per i nuovi utenti.

5.1. Gergo e consigli per l'uso

Con l'evolversi della rete e dello scambio di messaggi per mezzo di posta elettronica, IRC e in generale per via telematica, sono nate delle espressioni, nella maggior parte dei casi in inglese, come termini gergali e acronimi, che possono risultare incomprensibili a chi è nuovo di questo ambiente. Alcune di queste sono spiegate di seguito.

  • AFAIK: As Far As I Know (per quanto ne so).

  • BTW: By The Way (a proposito, tra l'altro).

  • FAQ: Frequently Asked Questions (domande poste di frequente).

  • Flame: indica un litigio in un'area di discussione come un forum o una mailing list.

  • FYI: For Your Information (per tua/vostra informazione).

  • IMHO: In My Humble Opinion (secondo la mia modesta opinione).

  • LOL: Laugh Out Loud (forte risata).

  • Newbie: termine importato dalla lingua inglese per descrivere l'utente inesperto.

  • OT: Off Topic (fuori tema); indica un messaggio non inerente all'ambiente nel quale è stato inviato. Quindi, ad esempio, un'e-mail contenente una richiesta d'aiuto è OT in una mailing list di annunci.

  • ROTFL: Rolling On The Floor Laughing (rotolarsi per terra dal ridere).

  • RTFM: Read That Fu**ing Manual (leggi/leggete quel [...] manuale). Altre versioni più garbate possono riportare "Fine", "Fantastic", "Friendly" o altro al posto di Fu**ing. Comunque, se qualcuno ve lo dice, è abbastanza probabile che non sia stia riferendo alla versione garbata.

  • TIA: Thanks In Advance (grazie in anticipo).

Si ricorda, infine, che il rispetto della netiquette, ovvero del codice di comportamento nelle comunicazioni telematiche, è particolarmente gradito nella comunità di GNU/Linux e del Software Libero: si consiglia pertanto al nuovo utente d'imparare le poche, semplici regole della netiquette al più presto. Alcune sono semplicemente quelle dettate dal buon senso: evitare di inviare messaggi fuori tema, evitare espressioni che potrebbero essere offensive, evitare di creare litigi, evitare di scrivere tutto in maiuscolo, ecc...

5.2. Liste via posta elettronica

Di seguito viene presentato un elenco di alcune liste via posta elettronica (chiamate più spesso mailing list) in lingua italiana divise per categoria. Oltre a queste, può essere utile iscriversi alle mailing list del gruppo di utenti più vicino (Cfr. LUG e FSUG).

5.2.1. Liste di annunci

5.2.2. Liste di discussione

5.2.3. Liste di assistenza

5.3. Newsgroup

In lingua italiana esistono numerosi newsgroup dedicati a discussioni su Linux. Alcuni di essi sono:

  • it.comp.os.linux.annunci: è il newsgroup per gli annunci relativi a GNU/Linux e Software Libero in Italia e corrisponde alla mailing list annunci su linux.it. Transitano su questo newsgroup messaggi a proposito di eventi, nascita di nuovi LUG/FSUG, particolari progetti, ecc...;

  • it.comp.os.linux.iniziare: dedicato in particolare a chi non è ancora esperto di GNU/Linux, questo newsgroup viene utilizzato per discutere dei problemi relativi all'uso e alla configurazione del proprio sistema;

  • it.comp.os.linux.development: tratta la programmazione in ambiente GNU/Linux;

  • it.comp.os.linux.software: è il newsgroup sull'uso, la compilazione e l'installazione di applicazioni per GNU/Linux;

  • it.comp.os.linux.sys: discussioni sul sistema operativo GNU/Linux;

  • linux.debian.user.italian: corrisponde alla mailing list debian-italian su debian.org;

5.4. Canali IRC

Tutti i seguenti canali IRC sono accessibili sui server freenode; dall'Italia si consiglia di utilizzare il server calvino.freenode.net (calkins.freenode.net per IPv6).

  • #linux-it (http://irc.linux.it/): canale di discussione generica su GNU/Linux e Software Libero;

  • #assoli: canale IRC dell'Associazione Software Libero;

  • #fsfeurope: canale IRC della Free Software Foundation Europe;

  • #debian-it: canale IRC degli utenti italiani del sistema Debian GNU/Linux;

  • #openoffice.org-it: canale IRC degli utenti italiani di OpenOffice.org;

  • #gnome-it: canale IRC degli utenti italiani di GNOME.